UN PO’ DI STORIA

Si narra che l’Olivo (o ulivo) abbia onorato dei e uomini con i suoi preziosi nutrimenti. Venerato e rispettato nell’antichità in Mesopotamia, Egitto, Grecia, Impero Romano e persino nel Medioevo, è una pianta straordinaria, esempio di longevità e resistenza, cardine della Dieta Mediterranea, quest’ultima riconosciuta nel 2010 Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.


La coltivazione dell’Olivo ha origini antichissime. Da oltre seimila anni vengono tramandati racconti popolari e testi religiosi… ma è grazie ai numerosi ritrovamenti archeologici che oggi possiamo confermare l’amore millenario tra l’uomo e questa pianta unica.
Già secoli fa i nostri antenati avevano avuto un’intuizione: la pianta dell’Olivo celava dentro di sé un segreto, un qualcosa di magico che migliorava lo stato generale di salute di chi assumeva i principi attivi contenuti nei frutti e nelle sue foglie. L’uomo aveva trovato nella pianta dell’Olivo un ottimo alleato per far fronte a svariate patologie e problematiche.

Egizi Ramo Olivo Egyptian Olive Leaf
Cippo San Leone Rami Olivo Olive Leaf
Gesu Ulivo Jesus Under Olive Tree
Colmba Pace Ramo Olivo Shalom Dove Olive Branch
Ramo Olivo Egitto Pietra Egyptian Olive Branch Stone
Colomba Pace Incisione Pietra Dove Peace Stone
Cristo Olivo Christ Surrounded Olive Leaves
Dea Saggezza Atena Athena Goddess Wisdom
Dipinto Olio Olive Branch Oil Painting
Egizi Foglie Olivo Egyptians Olive Leaf
Disegno Albero Ulivo Olive Tree Sketch
Disegno Muro Olivo Olive Tree Painting Wall
Disegno Olivo Egitto Egyptian Olive Tree Drawing
Ramo Olivo Germania Olive Branch
Disegno Tessuto Ulivo Greco Olive Tree Greek Painting Canvas
Egizi Rami Olivo Egyptians Olive Branches
Ercole Minerva Venere Ramo Ulivo Olive Venus
Etruschi Alberi Olivo Etruscan Olive Trees
Fiat Pax Scudo Oro Olivo Golden Olive Tree
Citta Ulivi Bitonto Bari Olive Trees City

Grazie alle proprietà benefiche e alla straordinaria utilità dei frutti e delle foglie, di gran lunga superiore a quella di altre specie vegetali, l’Olivo è il simbolo di Pace, della Potenza Celeste, chiamato anche “Re degli Alberi” e “Re delle Piante Medicinali“.
Madre e Sovrana di tutte le erbe medicinali, non ci sono altre piante con caratteristiche simili. L’Olivo, questa portentosa pianta è stata recentemente riscoperta e rivalutata in tutto il mondo.


Aristotele

Costituzione degli Ateniesi

Se qualcuno avrà sradicato o avrà abbattuto un olivo, sia di proprietà dello stato, sia di proprietà privata, sarà giudicato dal tribunale e se sarà riconosciuto colpevole verrà punito con la pena della morte.


L’Olivo ha sempre avuto un importante ruolo nella medicina e nella cultura del Mediterraneo: il suo fogliame è stato utilizzato per la prima volta nell’Antico Egitto, dove veniva usato a scopo medicamentoso e si credeva addirittura che avesse un potere divino. Anche ai tempi dei greci e dei latini infusi di Foglie d’Olivo erano usati e venerati. Nell’Antica Grecia lo stesso Ippocrate, considerato il fondatore della moderna scienza medica, suggeriva di usare le Foglie di Olivo per curare molte patologie. Nel 1800 le Foglie dell’Olivo venivano utilizzate per bloccare la febbre.


LA SACRA BIBBIA

EZECHIELE 47.12

“Sulle rive del Giordano crescono degli alberi che non perdono mai le foglie i cui frutti sono cibo e le foglie medicina”

IL CORANO

ABU NA’IM

“Mangiate l’olio d’oliva e applicatelo localmente, poiché esso è una cura per 70 malattie, anche la lebbra”


L’olio di oliva ha una forza terapeutica particolare testimoniata in tutta la Bibbia
(Sal 92,11; Is 1,6; Mc 6,13; Lc 10,34)

  Quando Mosè benedice gli israeliti ad Aser, augura la benedizione della prosperità con queste parole: «…il suo piede tuffi nell’olio…» (Dt 33,24)
  Il profeta Geremia ricorda l’olio come uno dei doni speciali di Dio: «…andranno insieme verso i beni del Signore, verso il grano, il vino e l’olio…» (Ger 31,12).
  «L’olio con l’acqua, la farina, il vestito… fa parte dei beni di prima necessità» (cfr. Sir 39,26).


Per gli ebrei l’Olivo era uno dei doni più preziosi di Dio, simbolo stesso dell’Alleanza. Quindi fin dai tempi più remoti l’Olivo era considerato un simbolo trascendente di spiritualità e sacralità. Sinonimo di fertilità e rinascita, di resistenza alle ingiurie del tempo e delle guerre, simbolo di pace e valore, l’Olivo rappresentava nella mitologia, come nella religione, un elemento naturale di forza e di purificazione.


NELLA BIBBIA

L’ALBERO DELL’OLIVO, TIPICO DELLE CULTURE DEL VICINO ORIENTE
È SIMBOLO DI PACE, FECONDITÀ, BENESSERE, PROSPERITÀ E BENEDIZIONE.

L’OLIO, FRUTTO DELL’OLIVO, DONA GIOIA, FORZA, GUARISCE LE FERITE
RICHIAMA LA SAPIENZA, L’AMORE, LA FRATERNITÀ, SIMBOLO DELL’ELEZIONE DIVINA E DELLO SPIRITO DI DIO.


Con la chiara consapevolezza che i principi attivi contenuti nell’Olivo sono davvero in grado di infondere forza interiore e aiuto morale, anche l’olio di oliva diventa per tutti l’olio della “consacrazione”. Un olio speciale, nella Religione Cristiana quello dell’unzione, elevato a simbolo dello spirito di Dio e d’altra parte, gli unti del Signore come si sa, vengono di fatto introdotti nella sfera del divino proprio perché consacrati a un servizio straordinario e sacro. “Messia” in ebraico significa l’unto del Signore. L’Olivo, di conseguenza, incarna in sé il simbolo di un’autorità e di una potenza che discendono direttamente da Dio.


L’olio d’oliva così come le Foglie di Olivo,
oltre ad essere rinomati medicamenti popolari,
sono sempre stati impiegati come elemento fondamentale
in numerose preparazioni erboristiche.

Così come l’olio, anzi, ancor di più dell’olio, le Foglie di Olivo contengono grandi quantità di composti dalle proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Nel tempo, moltissimi studi hanno evidenziato le proprietà terapeutiche delle Foglie d’Olivo: tra i tanti giovamenti troviamo benefici al sistema cardiovascolare e al sistema immunitario, per la regolarizzazione della pressione sanguigna e per l’aumento dell’energia vitale.


Un significativo autore, Castore Durante, nel suo “Herbario Novo” riprende l’argomento delle Foglie d’Olivo, documentandone le proprietà e l’uso con dovizia di particolari. Come si legge, Durante descrive una gamma piuttosto ampia di impieghi topici di preparati di Foglie d’Olivo, a testimonianza dell’importanza che avevano nelle medicine dell’epoca.

Herbario Nuovo Foglie Trite
Herbario Nuovo Copertina

HERBARIO NOVO di Castore Durante

Castore Durante detto anche Castor Durante da Gualdo è stato un medico, botanico e poeta italiano del Rinascimento. Grazie al successo delle sue pubblicazioni godette di grande popolarità in Italia e in Europa.
L’Herbario Novo, pubblicato nel 1585 a Roma, è una collezione di piante medicinali dell’Europa e delle Indie Orientali e Occidentali. L’erbario venne integrato e ripubblicato in 11 edizioni italiane, una edizione tedesca e una spagnola. Le ristampe proseguirono anche dopo la scomparsa dell’autore per oltre centotrenta anni.


LA FOGLIA DI OLIVO

L’IMPORTANTE MEDICINA ERBORISTICA TRADIZIONALE
ORA DISPONIBILE PER TUTTI

Grazie ad un gruppo di ricercatori italiani, oggi l’Olivo riprende il suo ruolo di “pianta medicinale”. Dopo anni di ricerche ed esperimenti sulle incredibili proprietà delle Foglie d’Olivo e mediante un processo di estrazione esclusivo e brevettato, i ricercatori sono riusciti a generare un Infuso Acquoso dal gusto gradevole, assolutamente naturale, mantenendo inalterata la composizione ricca di principi attivi salutari.
L’Infuso Acquoso è ricavato dalla selezione delle migliori Foglie di Olivo di origine certificata, provenienti da piante particolarmente ricche di Oleuropeina, totalmente prive di erbicidi, pesticidi o additivi chimici. L’Infuso Acquoso, pronto da bere, è stato imbottigliato in due soluzioni: LIFE una bevanda naturale che migliora la qualità della vita e SPRINT una bibita energetica che migliora le performance atletiche.


Open chat
1
Ciao,
posso aiutarti sull'acquisto o desideri informazioni sugli Integratori?